Per la scuola primaria

2013/14 - 194

Le attività che proponiamo per la scuola primaria fondono temi e obiettivi della didattica con i principi della pedagogia della natura, pedagogia che si basa sul confronto diretto tra l’individuo e l’ambiente che lo circonda, perciò si realizza all’aperto. L’uscita nel bosco è un’occasione per approfondire gli argomenti trattati in classe attraverso un’esperienza concreta di gioco e di immersione nella natura, che con i suoi elementi e fenomeni sollecita la curiosità e l’interesse dei bambini.

Durante l’uscita vengono consegnate due schede didattiche costruite appositamente per rielaborare e sedimentare l’esperienza in classe.


Proposte per le classi di scuola primaria

1. NATURALMENTE INSIEMI

Matematica con le foglieOsserviamo il bosco e raccogliamo dei campioni, con cui lavoriamo su classificazioni ed insiemi, individuando sottoinsiemi ed intersezioni. Impariamo a riconoscere e nominare alcune caratteristiche fondamentali delle foglie, e costruiamo un quadro da riportare a scuola.

Uscita singola consigliata per le classi prime e seconde.

Obiettivi: classificare figure e oggetti in insiemi, in base a una o più proprietà (MATEMATICA). Operare classificazioni (SCIENZE).

2. IL CICLO DELLE STAGIONI

IMG_6799Esploriamo il bosco con un approccio multisensoriale alla natura, impariamo a riconoscere le caratteristiche delle stagioni e a inserirle in un ciclo. Come affrontano i cambiamenti di stagione le piante e gli animali? Quali sono i momenti salienti per la loro crescita e riproduzione? Le risposte a queste domande sono intorno a noi, cerchiamole insieme!

Percorso di 4 uscite, una per ogni stagione. Oppure è possibile scegliere le stagioni di maggiore interesse e fare da una a quattro uscite. Consigliato per le classi prime e seconde.

Obiettivi: osservare e descrivere gli essere viventi e l’ambiente nelle varie stagioni dell’anno, esplorare il mondo attraverso i cinque sensi (SCIENZE). Riconoscere cicli temporali: prima-dopo; mesi dell’anno (STORIA).

3. COME GEOGRAFI 

Seguiamo la mappa alla ricerca del tesoro nascosto, poi esploriamo il bosco per filo e per segno: misuriamo, contiamo, prendiamo punti di riferimento, costruiamo figure geometriche. Alla fine saremo capaci di riprodurlo in miniatura, come veri geografi!

Uscita singola consigliata per le classi seconde e terze.

Obiettivi: esplorare lo spazio circostante individuando gli elementi che lo caratterizzano, rappresentare graficamente ambienti noti (GEOGRAFIA). Contare in ordine progressivo e regressivo, approcciare il concetto di unità di misura, eseguire semplici percorsi, riconoscere denominare e descrivere le figure geometriche (MATEMATICA).

4. IL TEMPO DEGLI ALBERI

foto 86Scopriamo come cresce un albero e cosa c’è dentro il tronco, impariamo a collegare la sua crescita alla nostra storia e quindi al concetto di tempo.

Uscita singola consigliata per le classi seconde e terze. Per questa attività è necessario che ognuno porti da scuola l’astuccio con i colori.

Obiettivi: riconoscere l’ordine logico degli eventi, prendere coscienza e misurare la durata degli 
eventi, realizzare linee del tempo (STORIA). Contare in ordine progressivo e regressivo, eseguire semplici calcoli mentali (MATEMATICA). Osservare, descrivere fenomeni naturali e compiere semplici esperimenti (SCIENZE).

5. IL REGNO ANIMALE

foto 73

Lavoriamo sulla classificazione dei viventi, e i suoi principali livelli, giocando con il regno animale. Approfondiamo sul campo alcune classi di invertebrati tramite l’osservazione e il riconoscimento dal vivo, lavoreremo come entomologi!

Uscita singola consigliata per le classi terze e quarte.

Obiettivi: osservare, descrivere i fenomeni, il mondo animale ed il mondo vegetale utilizzando un linguaggio appropriato (SCIENZE).

spazio

6. LA CATENA ALIMENTARE

Conosciamo gli animali che abitano i nostri boschi e le loro abitudini alimentari. Approcciamo, giocando, i concetti di catena, rete, piramide alimentare ed equilibrio biologico, riflettendo sul nostro ruolo in questo sistema.

Uscita singola consigliata per le classi terze e quarte.

Obiettivi: osservare, descrivere i fenomeni, il mondo animale ed il mondo vegetale utilizzando un linguaggio appropriato, imparare a formulare ipotesi (SCIENZE).   

7. PER FARE L’ALBERO CI VUOLE IL SEME… SICURI CHE SIA COSI’ SEMPLICE? 

foto 72Facciamo ordine nella riproduzione delle piante scoprendo quali incredibili strategie hanno adottato perché sia efficace. Cerchiamo intorno a noi le tracce della riproduzione in atto nel parco, osservando semi e frutti e ragionando sui loro diversi modi di disperdersi. Iniziamo così a capire perché l’ambiente naturale è tanto ricco di diversità.

Uscita singola consigliata per le classi quarte e quinte.

Obiettivi: utilizzare un linguaggio scientifico adeguato alla descrizione dei fenomeni, conoscere le caratteristiche degli esseri viventi (SCIENZE).

8. L’OFFICINA SEGRETA DELLE PIANTE: LA FOTOSINTESI 

Le piante sono alla base di ogni catena alimentare, ma loro da dove prendono l’energia per vivere e crescere? Approfondiamo, giocando, il processo di fotosintesi. La fotosintesi ci accompagna poi alla scoperta dei licheni del bosco, una speciale associazione tra funghi e alghe verdi: la simbiosi.

Uscita singola consigliata per le classi quarte e quinte.

Obiettivi: utilizzare un linguaggio scientifico adeguato alla descrizione dei fenomeni, conoscere le caratteristiche degli esseri viventi (SCIENZE).

9. LA LOGICA DELLA NATURA 

Scopriamo insieme le caratteristiche specifiche che permettono di classificare gli alberi in una grande struttura di dati. Impariamo a orientarci in questo sistema logico con l’obiettivo di identificare diverse specie, collaborando in piccolo gruppo. Troviamo dal vivo la soluzione di questo difficile quiz, cercando e poi identificando, in un grande gioco di squadra, diversi alberi del Parco della Chiusa.

Uscita singola consigliata per le classi quarte e quinte.

Obiettivi: comprendere le classificazioni e le loro rappresentazioni, operare con le combinazioni, sviluppare capacità logico-induttive e logico-deduttive (MATEMATICA). Saper applicare il metodo scientifico sperimentale, riconoscere e descrivere fenomeni fondamentali del mondo fisico e biologico (SCIENZE). Orientarsi nello spazio e nelle carte geografiche (GEOGRAFIA).

 10. GIOCO DI SQUADRA 

IMG_9624Impariamo a fare gruppo giocando nel bosco! Il contesto naturale stimola la collaborazione e riduce la conflittualità. Usiamo questa caratteristica per costruire un percorso di esperienze in natura che aiutino i bambini a stare bene con gli altri, facendo emergere le proprie qualità.

Per classi che vogliano lavorare sulla dinamica del gruppo, la cooperazione e l’inclusione.

Percorso costruito ad hoc sulle esigenze della classe, per tutte le classi! Il percorso prevede una riunione iniziale con gli insegnanti e 3 uscite della classe al Parco della Chiusa di Casalecchio.


COSTO DELLE USCITE E DEI PERCORSI

2012/13 - 017

I costi delle uscite sono da considerarsi per l’intera classe, indipendentemente dal numero di partecipanti.

1 USCITA 125€

2 USCITE della stessa classe 240€

Percorso CICLO DELLE STAGIONI 400€

Percorso GIOCO DI SQUADRA 475€

EQUIPAGGIAMENTO E MALTEMPO

Perché l’esperienza sia piacevole, è fondamentale che tutti i partecipanti, bambini e adulti, siano bene equipaggiati. Qui trovate i nostri consigli su abbigliamento ed equipaggiamento, nonché le prassi in caso di maltempo.