Per la scuola primaria

2013/14 - 194

Le attività che proponiamo per la scuola primaria fondono temi e obiettivi della didattica con i principi della pedagogia della natura, pedagogia che si basa sul confronto diretto tra l’individuo e l’ambiente che lo circonda, perciò si realizza all’aperto. L’uscita nel bosco è un’occasione per approfondire gli argomenti trattati in classe attraverso un’esperienza concreta di gioco e di immersione nella natura, che con i suoi elementi e fenomeni sollecita la curiosità e l’interesse dei bambini.

Durante l’uscita vengono consegnate due schede didattiche costruite appositamente per rielaborare e sedimentare l’esperienza in classe.


Proposte per le classi di scuola primaria

1. MATEMATICA NATURALE

Matematica con le foglieLavoriamo su classificazioni, insiemi, tabelle e numeri attraverso la forma delle foglie e di altri elementi naturali che troviamo nel bosco. Impariamo i nomi delle parti della foglia e iniziamo a distinguere gli alberi.

Uscita singola consigliata per le classi prime e seconde.

Obiettivi: classificare figure e oggetti in insiemi, in base a una o più proprietà, rappresentare relazioni e dati con diagrammi, schemi e tabelle (MATEMATICA). Operare classificazioni (SCIENZE).

2. IL CICLO DELLE STAGIONI

Esploriamo il bosco con un approccio multisensoriale alla natura, impariamo a riconoscere le caratteristiche delle stagioni e a inserirle in un ciclo. Come affrontano i cambiamenti di stagione le piante e gli animali? Quali sono i momenti salienti per la loro crescita e riproduzione? Le risposte a queste domande sono intorno a noi, cerchiamole insieme!

Percorso di 4 uscite, una per ogni stagione. Oppure è possibile scegliere le stagioni di maggiore interesse e fare da una a quattro uscite. Consigliato per le classi prime.

Obiettivi: osservare e descrivere gli essere viventi e l’ambiente nelle varie stagioni dell’anno, esplorare il mondo attraverso i cinque sensi (SCIENZE). Riconoscere cicli temporali: prima-dopo; mesi dell’anno (STORIA).

3. COME GEOGRAFI 

Seguiamo la mappa alla ricerca del tesoro nascosto. Esploriamo il bosco per filo e per segno: misuriamo, contiamo, prendiamo punti di riferimento, costruiamo figure geometriche. Alla fine saremo capaci di riprodurlo in miniatura.

Uscita singola consigliata per le classi seconde e terze.

Obiettivi: esplorare lo spazio circostante individuando gli elementi che lo caratterizzano, rappresentare graficamente ambienti noti (GEOGRAFIA). Contare in ordine progressivo e regressivo, approcciare il concetto di unità di misura, eseguire semplici percorsi, riconoscere denominare e descrivere le figure geometriche (MATEMATICA).

4. IL TEMPO DEGLI ALBERI

P1100913Scopriamo come cresce un albero e cosa c’è dentro il tronco, impariamo a collegare la sua crescita alla nostra storia e quindi al concetto di tempo.

Uscita singola consigliata per le classi seconde e terze. Per questa attività è necessario che ognuno porti da scuola l’astuccio con i colori.

Obiettivi: riconoscere l’ordine logico degli eventi, prendere coscienza e misurare la durata degli 
eventi, realizzare linee del tempo (STORIA). Contare in ordine progressivo e regressivo, eseguire semplici calcoli mentali (MATEMATICA). Osservare, descrivere fenomeni naturali e compiere semplici esperimenti (SCIENZE).

5. IL REGNO ANIMALE

Lavoriamo sulla classificazione dei viventi, e i suoi principali livelli, giocando con il regno animale. Approfondiamo sul campo alcune classi di invertebrati (insetti e aracnidi) tramite l’osservazione e il riconoscimento dal vivo.

Uscita singola consigliata per le classi terze.

Obiettivi: osservare, descrivere i fenomeni, il mondo animale ed il mondo vegetale utilizzando un linguaggio appropriato (SCIENZE).

6. LA CATENA ALIMENTARE

Conosciamo gli animali che abitano i nostri boschi e le loro abitudini alimentari. Approcciamo, giocando, i concetti di catena, rete, piramide alimentare ed equilibrio biologico, riflettendo sul nostro ruolo in questo sistema.

Uscita singola consigliata per le classi terze e quarte.

Obiettivi: osservare, descrivere i fenomeni, il mondo animale ed il mondo vegetale utilizzando un linguaggio appropriato, imparare a formulare ipotesi (SCIENZE).   

7. PER FARE L’ALBERO CI VUOLE IL SEME 

… SICURI CHE SIA COSI’ SEMPLICE? LA RIPRODUZIONE NELLE PIANTE

IMG_4487Fiori, semi, frutti, polline, nettare… facciamo ordine nella riproduzione delle piante e scopriamo quali incredibili strategie hanno adottato perché sia efficace. Cerchiamo intorno a noi le tracce della riproduzione in atto nel bosco, e ragioniamo su cosa sta accadendo.

Uscita singola consigliata per le classi quarte e quinte.

Obiettivi: utilizzare un linguaggio scientifico adeguato alla descrizione dei fenomeni, conoscere le caratteristiche degli esseri viventi (SCIENZE).

 

 8. L’OFFICINA SEGRETA DELLE PIANTE: LA FOTOSINTESI 

Le piante sono alla base di ogni catena alimentare, ma loro da dove prendono l’energia per vivere e crescere? Approfondiamo, giocando, il processo di fotosintesi. La fotosintesi ci accompagna poi alla scoperta dei licheni del bosco, una speciale associazione tra funghi e alghe verdi: la simbiosi.

Uscita singola consigliata per le classi quarte e quinte.

Obiettivi: utilizzare un linguaggio scientifico adeguato alla descrizione dei fenomeni, conoscere le caratteristiche degli esseri viventi (SCIENZE).


COSTO DELLE USCITE E DEI PERCORSI

Cosa sono i funghi?

I costi delle uscite sono da considerarsi per l’intera classe, indipendentemente dal numero di partecipanti.

1 USCITA 125€

2 USCITE della stessa classe 240€ (120€ a uscita)

3 USCITE della stessa classe 345€ (115€ a uscita)

4 USCITE della stessa classe 400€ (100€ a uscita)