Con Nespolo a scuola… nel bosco!

logoLe nostre attività seguono i principi della pedagogia della natura, pedagogia che si basa sul confronto diretto tra l’individuo e l’ambiente che lo circonda, perciò si realizza all’aperto. L’uscita nel bosco sarà dunque un’esperienza di gioco e di immersione con e nella natura.

Equipaggiamento

Perché l’esperienza sia piacevole, è fondamentale che tutti i partecipanti, bambini e adulti, siano bene equipaggiati.

Consigliamo un abbigliamento “a strati”, in modo da potersi coprire o scoprire per gradi, con abiti comodi e che si possano sporcare. Le scarpe devono tenere l’umidità: l’erba alta al mattino può bagnare i piedi anche in una giornata di sole! E’ altrettanto importante che ognuno abbia con sé acqua da bere e giacca o mantella impermeabili, anche quando sembra che non ce ne sia bisogno.

Pioggia o tempo incerto

Se il tempo è umido o incerto sono necessari scarponcini da escursione impermeabili o stivaletti di gomma. Per chi li possiede consigliamo di portare sovrapantaloni o salopette impermeabili. E’ importante anche avere pronti a scuola un cambio di scarpe, calzini e pantaloni, così da potersi cambiare una volta rientrati. Se dovesse piovere, noi monteremo in pochi minuti un grande telo impermeabile sotto cui ripararsi.

Forte maltempo

E’ possibile rimandare o cancellare l’uscita nel bosco, oppure svolgere l’attività nel giardino della scuola. In questo caso, a seconda del contesto scolastico, l’incontro con elementi e fenomeni della natura sarà più o meno ricco, ma sarà garantito quello con un elemento che regala preziosi stimoli: la pioggia.

Quando piove già dal mattino presto è quindi nostra abitudine rimetterci al parere dell’insegnante che accompagna la classe.