Campo invernale nel bosco 

L’ambiente naturale cambia a seconda delle stagioni, della temperatura, del momento della giornata, della luce e dell’ombra. La natura libera così la fantasia e la creatività per idee nuove e insolite. Lasciamo che i bambini vivano anche l’esperienza dell’inverno nel bosco, affascinante ed avventuroso, per scoprire che ogni stagione è adatta alla vita all’aria aperta, soprattutto se accompagnati da educatori specializzati.

Alla sesta edizione del Campo invernale nel Bosco ci aspetta un’incredibile avventura ispirata dal geniale “James e la pesca gigante” di Roald Dahl: una cavalletta verde, un lombrico, un millepiedi, una coccinella, un ragno, una lucciola e un baco da seta a cui nessuno bada perché dorme sempre saranno i nostri compagni di viaggio, tra fantasia e realtà nel mondo magico del Bosco…

PER CHI un gruppo di 10-14 bambini che frequentano dal 2° anno di scuola dell’infanzia al 2° di scuola primaria, accompagnati da 2-3 educatori di Nespolo, a seconda del numero di partecipanti

QUANDO dal 28 al 31 dicembre 2020, dalle 8.30 alle 16.30

DOVE nel bosco del Parco della Chiusa – Talon, con ritrovo a Casa per l’Ambiente in via Panoramica 24 a Casalecchio di Reno. Le attività si svolgono all’aperto e soltanto in caso di forte maltempo dentro alla casa.

ORARI il ritrovo al mattino è tra le 8.30 e le 9.30, mentre la fine delle attività è alle 16.30
spazio
ABBIGLIAMENTO comodo e che si possa sporcare! Il più possibile “a strati” per potersi coprire o scoprire per gradi, a partire da calzamaglia e canottiera di lana. Ottimi i pantaloni da sci, e, a chi non li ha, forniamo noi sovrapantaloni impermeabili. Da non dimenticare cuffia e guanti, questi ultimi possibilmente impermeabili. Ai piedi scarpe da escursione impermeabili o scarponcini da montagna. Per i bambini sopra i 6 anni è anche necessario avere con sé due mascherine chirurgiche o equivalenti.
spazio
ZAINO è richiesto uno zaino capiente che deve contenere comodamente
– una buona giacca impermeabile
– un contenitore per alimenti, da usare come piatto, e le posate, il tutto dentro ad un sacchetto 
– un canovaccio da cucina
– una tazza per poter bere la tisana calda
– una borraccia piena d’acqua
– fazzoletti da naso
– un piccolo cambio dentro ad un sacchetto di plastica (calzini, mutande, pantaloni leggeri e una mascherina)
– un plaid di pile o lana
Pranzo e merende sono forniti da una mensa esterna, quindi chiediamo di non mettere nulla da mangiare dentro lo zaino.
Non preoccupatevi per dimensioni e peso dello zaino: siamo qui per aiutare i bimbi e non facciamo molta strada per raggiungere il nostro Rifugio nel bosco!
spazio
CAMBIO DA TENERE A CASA PER L’AMBIENTE il primo giorno chiediamo di portare un sacchetto contrassegnato con il nome del bambino contenente: un cambio di abbigliamento completo, stivaletti di gomma che useremo in caso di pioggia forte, un paio di calzettoni di lana spessi da mettere con gli stivali di gomma, ciabatte calde o calze anti scivolo per stare eventualmente dentro.
spazio
PASTI i pasti sono organizzati in modo da soddisfare le esigenze date dalla vita all’aria aperta in inverno: pasti caldi e nutrienti, comodi da consumare nel bosco. Al mattino c’è un’abbondante merenda accompagnata da una tisana calda: biscotti e cioccolato, grissini e parmigiano, latte e biscotti, yogurt da bere e schiacciatina, ecc. Il pranzo si consuma invece intorno alle 13.30 e consiste in un piatto unico caldo (pasta al ragù, pasta e fagioli, riso con polpette al sugo, passato di verdure con pastina, polenta e ragù o formaggio, ecc). Questa organizzazione permette di trascorrere una lunga mattina nel bosco, nelle ore più calde. Nel pomeriggio c’è poi un’ulteriore merenda a base di crostata, ciambella, biscotti, ecc. I pasti sono forniti da GO FRESH! azienda locale che nasce dalla passione per il mangiare sano legato all’ecologia, condito da conoscenza ed esperienza nel campo della nutrizione.
spazio
QUOTA PER I SOCI la quota per i 4 giorni di Campo invernale nel bosco è di 195€ a testa, si versa al momento dell’iscrizione e comprende tutti i pasti.
Per eventuali rinunce al posto, anche in caso di malattia o quarantena, è previsto un parziale rimborso della quota per il valore di 160€ solo se l’Associazione riesce a sostituire il bambino iscritto con un altro in tempo utile per la partecipazione al Campo.
spazio
ISCRIZIONE le iscrizioni aprono domenica 6/12 e chiudono venerdì 18/12, il numero minimo di iscritti per attivare il Campo è di 10 bambini, il numero massimo è di 14.
Per partecipare è necessario essere già soci di Nespolo per l’anno 2020-21 e compilare la domanda di iscrizione online che si apre cliccando qui: DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CAMPO INVERNALE NEL BOSCO