Campo Estivo nel bosco 2018

campi 20-24/07Per il quarto anno consecutivo Nespolo ripropone il Campo Estivo nel bosco del Parco della Chiusa (ex Talon). Un’esperienza a contatto diretto con l’ambiente che ci circonda, immersi nel paesaggio protetto delle “Colline di San Luca”, un corridoio ecologico di 5.000 ettari che salvaguarda la collina bolognese. Al campo viviamo le giornate all’aria aperta, con l’intento di gettare le basi di una relazione profonda con la natura e costruire così un nuovo legame tra uomo e ambiente, fondato sul piacere e sul rispetto.

La giornata è scandita da alcuni piccoli rituali, come la cerimonia di ingresso nel bosco o la breve passeggiata fino ad uno dei nostri “rifugi”. Questa ed altre attività aiutano ad immergersi nell’ambientazione (magica o avventurosa, a seconda delle fasce d’età) del campo estivo e si ripetono ogni giorno. Le routine quotidiane infatti sono molto apprezzate dai bambini e sono utili soprattutto con i bambini più piccoli perché scandiscono la giornata e danno sicurezza.

Poi ci sono attività strutturate, che seguono ogni giorno uno dei diversi approcci previsti dalla pedagogia della natura. Si gioca con gli elementi naturali che il bosco mette a disposizione, si sperimentano attività manuali e motorie, si provano semplici esperimenti scientifici, si esplora il parco con tutti i sensi e si approccia il concetto di biodiversità, ma soprattutto si vivono avventure emozionanti che lasciano il segno.

Non manca mai il tempo per il gioco auto organizzato. Un gruppo che frequenta in maniera continuativa l’ambiente naturale, vivendolo come spazio di libertà e di azione, diventa presto capace di realizzare un gioco coinvolgente e complesso, utilizzando solamente elementi naturali e semplici attrezzi. Con il gioco libero all’aperto i bambini sviluppano la creatività e imparano ad organizzarsi secondo le condizioni del momento, a comunicare, prendere decisioni, risolvere problemi. Perciò lasciamo sempre spazio al gioco auto-organizzato, che nei più grandi si concretizza nell’ideazione e realizzazione di veri e propri progetti di gruppo.

DSCN0813C’è tempo anche per riposare. Nel momento più caldo della giornata è previsto per tutti un momento di rilassamento, accompagnato da letture o musica. Chi si addormenta rimane a riposare con un accompagnatore, mentre chi ha più energie riprende le attività con un altro.

La giornata è gestita in modo da sviluppare l’autonomia dei bambini. Perciò i tempi sono distesi e flessibili, i gruppi poco numerosi, per poter provare a fare da soli, sapendo di non essere soli ma sostenuti da un aiuto modulato a seconda dei bisogni.


Vuoi essere aggiornato sulle quote e su come partecipare ai Campi Estivi 2019? 

Iscriviti alla nostra mailing list!


RAPPORTO NUMERICO E NUMEROSITA’ DEI GRUPPI

Nel gruppo dei più bambini piccoli (scuola dell’infanzia e 1° anno di primaria) il rapporto numerico tra educatori e bambini è di 1 a 8, il gruppo è composto da 16 bambini con 2 accompagnatori sempre presenti.

Nel gruppo dei più grandi (bambini che hanno frequentato dal 2° al 5° anno di primaria) il rapporto numerico tra educatori e bambini è di 1 a 9, il gruppo è composto da 18 bambini con 2 accompagnatori sempre presenti.

PER CHI E QUANDO

Nel mese di giugno il campo accoglie bambini della scuola primaria, in un unico gruppo.

11 – 15 giugno POSTI TERMINATI

18 – 22 giugno POSTI TERMINATI

25 – 29 giugno POSTI TERMINATI

A luglio e settembre il campo accoglie bambini della scuola dell’infanzia e di primaria, con attività e gruppi diversificati secondo l’età. Un gruppo accoglie i bambini della scuola dell’infanzia e del primo anno di primaria, un gruppo accoglie i bambini che hanno frequentato dal secondo al quinto anno di scuola primaria.

2 – 6 luglio POSTI TERMINATI

9 – 13 luglio POSTI TERMINATI

16 – 20 luglio POSTI TERMINATI

23 – 27 luglio POSTI TERMINATI

3 – 7 settembre POSTI TERMINATI

10 – 14 settembre POSTI TERMINATI

ORARI

Dalle 8.30 alle 16.30. L’accoglienza è tra le 8.30 e le 9.30 nei pressi di Casa per l’Ambiente, all’ingresso del Parco della Chiusa di Casalecchio di Reno (via Panoramica 24). La fine delle attività è alle 16.30, sempre nei pressi di Casa per l’Ambiente.

QUOTE

La quota per una settimana è di 155€ a bambino.

Per i fratelli che partecipano alla stessa settimana, la quota settimanale è di 145€ a bambino.

Tutte le quote comprendono l’associazione di un genitore a Nespolo.

21.jpg

COME ISCRIVERSI

Per iscriversi è necessario inviare un’email con NOME, COGNOME e DATA DI NASCITA del bambino per sapere se ci sono posti disponibili nella settimana di Campo scelta, in caso affermativo vi chiederemo di:

compilare il modulo di iscrizione al campo online, il cui link viene inviato via email. Firmerete poi una copia cartacea al momento dell’affido del bambino. Per i fratelli è necessario compilare un modulo a testa;

– versare la caparra di 75€ a settimana. La caparra va versata al momento dell’iscrizione ed è condizione imprescindibile per prenotare il posto. In caso di non partecipazione, la caparra non viene restituita. E’ invece possibile chiedere un cambio di settimana, compatibilmente con i posti disponibili.

A chi non è ancora socio di Nespolo chiederemo inoltre di compilare il modulo di adesione all’associazione.

Il saldo della quota va effettuato:

– entro il lunedì 28 maggio 2018 per chi partecipa alle settimane di giugno;

– entro il lunedì 25 giugno 2018 per chi partecipa alle settimane di luglio;

– entro il lunedì 20 agosto 2018 per chi partecipa alle settimane di settembre.

Tutti i pagamenti vanno effettuati tramite bonifico bancario sul conto intestato

all’Associazione Nespolo IBAN IT09N0359901899050188523872.

Campi estivi nel bosco

PASTI

I pasti sono organizzati in modo da soddisfare le esigenze date dalla vita all’aria aperta in estate: pasti leggeri e freschi, facilmente consumabili, con molti ortaggi.

Nel corso della mattinata ci sono due spuntini: una merenda a base di frutta fresca e più tardi un aperitivo con verdure crude biologiche e pane fresco del panificio locale NONNA JOLANDA di Casalecchio.

Il pranzo si consuma poi intorno alle 13.30 e consiste in un piatto unico: pasta fredda, cous cous, insalata di riso, farro, sformati, polpettine, tramezzini o panini in caso di picnic lontano dai nostri rifugi nel bosco, ecc. Il pranzo è fornito da GO FRESH!, azienda che nasce dalla passione per il mangiare sano legato all’ecologia e propone per questo prodotti stagionali e a km 0, ortaggi biologici e packaging ecosostenibile e biodegradabile.

Questa organizzazione permette di trascorrere una lunga mattina nel bosco, per riposare poi nel momento più caldo della giornata.

ABBIGLIAMENTO

Si consiglia di indossare abiti comodi, e che si possano sporcare e rovinare: la vita nel bosco li mette a dura prova! Meglio evitare scarpe aperte e pantaloncini corti, e prediligere I colori chiari, che aiutano ad evitare le zanzare.

EQUIPAGGIAMENTO

Ogni giorno bisogna avere con sé uno zaino capiente in cui riporre:foto 52.jpg

  • due tovaglioli di stoffa
  • 1 piatto di plastica rigida e posate in un sacchetto di plastica (da lavare a casa quotidianamente)
  • fazzoletti da naso
  • borraccia/bottiglia d’acqua
  • spray repellente per zanzare
  • giacca impermeabile
  • mutande, calzini e pantaloni leggeri di ricambio

SOLO PER I BAMBINI DELLA SCUOLA PRIMARIA chiediamo di portare:

  • borraccia/bottiglia d’acqua CAPIENTE ALMENO 1 LITRO
  • cappellino per il sole da usare durante le escursioni

Invece il lunedì mattina bisogna portare un sacchetto contrassegnato con il nome, che terremo alla Casa per l’Ambiente, contenente un cambio di abbigliamento completo e stivaletti di gomma per la pioggia.

IN CASO DI FORTE MALTEMPO

Il caso di pioggia le attività si svolgono comunque all’aperto, e nel bosco vengono montati rapidamente grandi teli impermeabili sotto cui ripararsi. Quando il maltempo è forte o continuo, le attività si svolgono presso ORMA, la sede dell’Associazione che si trova a 500 metri dal parco, o presso Casa per l’Ambiente.

CHI SIAMO

Le responsabili delle attività educative dell’Associazione, nonché accompagnatrici ai Campi Estivi, sono Chiara e Giulia.